Con una popolazione di più di 4 milioni di abitanti (2012), Casablanca è la più grande città del Marocco ed è anche insieme a Tangeri il principale porto del paese; è quindi considerata la capitale economica. È una città che non vanta un particolare patrimonio storico-artistico o ambienti particolari che la mettano al pari delle altre città marocchine. È sostanzialmente una metropoli moderna in cui accanto ai grandi palazzi di architettura moderna sorgono gruppi di misere abitazioni. La sua area metropolitana è di circa 7 milioni di abitanti (2012) ed è la quarta maggiore area metropolitana africana. Casablanca possiede la moschea più grande dopo quella della Mecca, la Moschea Hassan II, visitabile soltanto in giorni prestabiliti.

Casablanca

Casablanca è una città molto interessante, anche se non presenta una lista lunghissima di luoghi di interesse storico-artistico, tuttavia è un centro d'immensa bellezza, una città moderna, ricca, considerata la capitale economica del Marocco, in barba alla capitale ufficiale, Rabat.

A Casablanca potrete trovare, posizionati l'uno vicino all'altro, palazzi moderni e misere abitazioni, intervallati nel mezzo da edifici in stile  Mauresque, lo stile architettonico più interessante in questa zona. Si tratta di una città dai mille volti, multiculturale e accogliente dove vi sentirete a proprio agio.

Casablanca

Casablanca presenta molti alberghi, collocati in ogni parte della città, ma la maggior parte è nella zona vicino al lungomare: potrete trovare alloggi per ogni gusto e per ogni tasca, pronti ad accogliere i molti turisti che ogni anno visitano questo centro marocchino.

Il periodo migliore per recarsi a Casablanca è la primavera, dato che d'estate il clima tropicale porta la colonnina di mercurio a schizzare su temperature davvero scottanti, con picchi anche di 45 gradi.

Oltre ai luoghi di interesse propri di Casablanca, il posto offre lo spunto per fare molte gite fuori porta, per ammirare alcuni interessanti luoghi nei dintorni di Casablanca. Si va della casette bianche al confine con il Sahara a Rabat, la capitale del Marocco, che si trova a solo un'oretta di distanza. Una visita a Rabat è assolutamente raccomandata, ci sono residui archeologici di grande importanza, imperdibili per gli amanti dell'arte.

Un altro punto di attrazione di Casablanca è rappresentato dal mare: sebbene la barriera corallina non si manifesti quasi per nulla, il mare è molto bello. Tanti sono i villaggi turistici, ricostruiti in ambientazioni tipiche marocchine, che offrono molte belle opzioni per il turista.

Le origini della città di Casablanca sono da collegare ai portoghesi, che costruirono il porto, destinato a trasformarmi in uno degli scali marittimi più importanti di tutto il Nord-Africa.

Casablanca

 
 

 

 

MAROCCOSTYLE